Cosa fare se lui o lei non risponde ai messaggi

Quando siamo presi per una persona, spesso pretendiamo molte più attenzioni di quelle che normalmente ci interesserebbero. Fin qui tutto normale, se non fosse per il fatto, che a volte questa nostra richiesta di attenzioni, si tramuta in fastidio, oppure in uno stato di totale dipendenza dall’altro.

Link sponsorizzati

Esistono però delle persone, che a prescindere da quello che abbiamo scritto prima,  non rispondono proprio ai messaggi che gli mandiamo. o ci rispondono dopo tantissimo tempo. Quindi cosa significa questa cosa? Come dobbiamo veramente agire? Sono segnali di disinteresse o sono semplicemente persone molto occupate?

La risposta a queste due domande deve essere spiegata in maniera chiara affinché tutti possano capire che cosa scatta nella testa delle persone che attuano questa dinamica.

Una ragazza che ignora completamente a quello che le mandiamo, detto molto semplicemente non ci vuole tra i piedi.  Spesso questa cosa e difficile da accettare, ma iniziare a capirlo è il primo passo verso la liberazione di un problema. Idem per i ragazzi!

Se io scrivo ad un ragazzo che mi piace, e questo non mi risponde mai ma visualizza il messaggio, questo ovviamente non ha alcun interesse ad interagire con me. E giustamente, questo è il primo pensiero che dovrebbe farci desistere dall’interagire.

Tuttavia, questo non è sempre vero, perché esistono dei casi dove le persone visualizzano ma non rispondono, perché credono alle storielle che sentono sul web, dove presunti maestri della seduzione, spiegano che se non si manda una risposta, si crea interesse nell’altro. Beh nulla di più falso, nulla di più assurdo! Questa è in assoluto una delle cose più false mai scritte sul web.

Non rispondere ai messaggi non è un bel segnale

Il segnale che manda una ragazza che ignora, è un segnale negativo e basta, chi scrive si offende oppure pensa che lei stia facendo di tutto per evitarlo. Non ci sono vie di mezzo, chiunque dica il contrario sta semplicemente illudento di cose che non si realizzeranno mai.

Tuttavia, se avete litigato, ma legge quello che scrivete e non replica, può essere che sia ancora alterata con voi, ma che tutto sommato voglia più avanti riagganciare i rapporti. Al contrario se nemmeno li legge,e la situazione è davvero molto più complessa e probabilmente è meglio se sparite per un po’.

Il secondo tipo, è il soggetto che si fa risentire solo dopo tante ore o giorni. Conosco chirurghi che riescono a replicare entro massimo due/quattro ore, quindi chiunque altro  non si può permettere di utilizzare la scusa del lavoro, anche perché oltre a non reggere, è veramente infantile.

Un ragazzo che vi risponde in ritardo una volta o due, non lo fa di proposito, quindi non è il caso di allarmarsi, ma se lo fa sempre, non vi rispetta, perchè questa è una grave forma di maleducazione che spesso viene insegnata i corsi di seduzione, ove esiste la convinzione che stimoli il desiderio dall’altra parte.

Si scrive in ritardo a chi non ci piace

Cosa attua chi non ci scrive subito? Molto semplice, chi dovrebbe scrivervi, vede il  messaggio dalle notifiche e lo ignora, perchè volontariamente sa che potrà scrivervi dopo. Se questa cosa succede di rado non è un problema può capitare, se succede sempre, è fondamentale smettete immediatamente di scrivere  e di contattare il soggetto.

Nel momento in cui smetterete di scrivere, questo ragazzo o ragazza, inizierà a cercarvi oppure si dimenticherà completamente di voi, facendovi capire che stavate perdendo solamente del tempo appresso al nulla. È bene però ricordare e sottolineare, che molti rispondono in ritardo perché in realtà sono occupate in altre conversazioni.

In questo caso, è più facile capirlo, perché lui o lei iniziano a comunicare con forte ritardo, solo in determinati orari. Se notate che chi vi piace attua questo sistema, vi consiglio di sospendere ogni tipo di dialogo, e di valutare come si comporta.

Gira voce che chi si fa desiderare sia quello che conquista per primo! Vi dico subito che questa cosa se può andare bene con qualcuno, con altri vi porta semplicemente a farvi mandare a quel paese.

Chi inventa queste strategie seduttive spesso ha anche ragione, ma vanno contestualizzate, questa cosa poteva essere vera con gli SMS, ma con la tecnologia di oggi, nessuno crede più al fatto che non si possatrovare un minito per scrivere. Il dubbio seduce, non la maleducazione!

Il mio consiglio quindi, è di valutare bene quello che c’è scritto in questo articolo e di controllare passo passo se la persona con cui state interagendo attua una di queste strategie, perchè in quel caso, forse vi conviene cambiare direzione.

Link sponsorizzati

Lascia un commento

avatar