Tradire la fidanzata può ridare verve al rapporto


Spesso quando si pensa al tradimento, si immagina uno scenario che conduce inesorabilmente alla separazione. Tuttavia, in alcune circostanze il tradimento potrebbe riaccendere il rapporto con la propria compagna (se non vi scopre).

Link sponsorizzati

Anche se questo è concettualmente errato per alcune persone,  per altre può risultare affascinante. Questo tuttavia spiega il meccanismo psicologico che si cela dietro le coppie “aperte”.

Ma veniamo ora ai 4 motivi per i quali si dovrebbe tradire la fidanzata.

Tradire la fidanzata può riaccendere la passione

Molti uomini, quando frequentano sempre la stessa donna, cadono vittime di un letargo cronico. Questo accade perchè la routine irrompe in maniera irruenta in quella che è una indole innata dell’uomo, cacciare. Se un predatore viene messo in gabbia, smette di muoversi e di essere aggressivo, stessa cosa accade nell’uomo.  Questo fenomeno non è solamente la classica chiacchiera da bar,  è realmente collegato a predisposizioni genetiche del maschio. La vita moderna e i dettami della società, ci hanno tolto tantissimi aspetti della nostra parte primitiva, ma risvegliandoli  è possibile ridare vita a nuove emozioni che fanno parte del nostro modo di essere. Un uomo che tradisce la fidanzata potrebbe riscoprire se stesso come cacciatore, ed affermare ancora una volta che piace. Questo può infondere sicurezza e far vedere l’attuale rapporto con un altro punto di vista.

Il tradimento può evitare un divorzio

Abbiamo parlato spesso di come il divorzio non sempre avvenga per motivi realmente seri.  Tradire può seriamente allungare la vita di un rapporto o addirittura renderlo più solido. Questo accade, perchè spesso ci si separa a causa di una noia irreale,  che ha cause di vario tipo, ma che  sfoga nel rapporto di coppia. Tradire, potrebbe realmente evitare una separazione, perchè l’uomo tornando dalla attuale compagna inizierebbe a comprendere meglio le differenze tra l’amore e una semplice avventura, iniziando a valorizzare maggiormente anche i piccoli gesti che prima erano totalmente invisibili.

Diventare un amante migliore

Tradire la fidanzata sotto questo punto di vista può essere considerato come un corso di aggiornamento, dove l’uomo migliora le sue qualità  di amante.  Anche se per molte donne può sembrare paradossale, è probabilmente molto veritiero.  Purtroppo oggi parlare di questi argomenti  è quasi impossibile, visto che spesso le persone a prescindere dalle loro idee giudicano per seguire la corrente dell’opinione comune.

Un uomo che tradisce è sicuramente un uomo migliore che aggiorna le sue conoscenze in campo amoroso.

Vivere una vita sentimentale più appagante

Come accennato all’inizio, tradire la propria moglie o fidanzata, può ridare verve a un rapporto ormai spento. Tuttavia questo non è l’unico beneficio, infatti il tradimento è un modo per vivere la propria storia sentimentale in maniera del tutto differente.  Se un uomo non ha nessuna altra donna tranne quella con cui è sposato o fidanzato, può mandare avanti quel rapporto solamente per abitudine, o per paura di perdere la sua sicurezza. Invece un uomo che piace, e sa di poter andare con altre, non sceglie di rimanere in un rapporto solo per convenienza. Questo anche se  è un concetto molto forte da assimilare,  è la base di un matrimonio saldo e felice. Se due persone non si lasciano solo perchè hanno il timore di non trovare di meglio, vivono una vita sentimentale totalmente vuota. Per questo, il tradimento può essere fondamentale per la creazione di rapporti basati su sentimenti reali e non sulle abitudini.

Mi rendo conto che non tutte le persone che leggeranno questo articolo saranno propriamente d’accordo, tuttavia a volte, sono propri le opinioni meno popolari quelle più vere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *