Vuoi divorziare? Forse meglio ripensarci


Decidere di divorziare non è assolutamente una  cosa facile. Non importa quale sia il motivo che spinge a tale decisione, la scelta da fare  è spesso molto difficile e stressante. In questo articolo evidenzierò i motivi per il quale  a volte  è meglio ripensarci e decidere di non divorziare.

Link sponsorizzati

I figli

Spesso un divorzio comporta un problema per i figli, che sempre più spesso sono piccoli. Il punto non è tanto quanto i bambini si abitueranno o meno al divorzio, ma quanto sarà difficile dopo poterli vedere e passarci del tempo assieme.

Purtroppo spesso quando una coppia divorzia chi ne fa le spese sono proprio i figli.

Quello che accade spesso dopo un divorzio è che i genitori usano i figli come ripicca, quindi iniziano tutta una serie di problemi sul quando e come vedere i bambini.  Evitate di fare tutto questo e valutate se davvero il motivo per cui volete divorziare è così grave.

Divorziare

Il vostro compagno o la vostra compagna non vogliono divorziare.

Abitualmente un divorzio avviene perchè entrambi si sono “stancati” del rapporto, o comunque sia perchè tutti e due sono d’accordo sul lasciarsi. A volte però, uno solo vuole separarsi. In questi casi il divorzio può diventare un vero problema, perchè  non vi è un comune accordo sul cosa fare.

In questo caso forse è logico provare prima ad esaminare quali sono i veri problemi all’interno della coppia prima di divorziare, anzi, non è assolutamente sbagliato ricorrere ad un consulente matrimoniale.

Non siete sicuri sia la scelta giusta

Divorziare  è sempre una decisione difficile, questo perchè se vi siete sposati forse anche se poco avete amato la persona con la quale ora volete separarvi.  Il punto è che spesso si divorzia per motivi anche futili, quindi tutto sommato se non siete realmente sicuri di volerlo fare non fatelo.

Evitate di farvi influenzare da amici o amiche che spesso parlano senza sapere davvero la situazione, e sopratutto non pensate a cosa potrebbero dire o pensare gli altri.

Oggi viviamo in un periodo dove le cose rotte si buttano, un tempo si riparavano. Imparare a capire quando non è necessario divorziare  può evitare molte conseguenze e fastidi.

Ovviamente esistono casi in cui il divorzio  è realmente l’unica soluzione, ma non mi rivolgo certo a questi.

Imparare a capire, correggere e ripartire da zero, può essere di fondamentale importanza per mandare avanti un matrimonio ed evitare un inutile divorzio. Se nonostante tutto il divorzio poi diventa inevitabile, almeno ci avete provato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *