Ignorare seduce? No!

Ultimo Aggiornamento 4 Agosto 2020

Oggi spiego perchè ignorare non seduce, e mi trovo come sempre, a dover sfatare miti messi in giro da pseudoguru, mi tocca farlo, perchè il rischio è vedere tante giovani e future coppie perdersi.  Ormai si confonde la seduzione con la fantasia e questi sono i risultati, ma non disperate, con questo articolo, capirete bene cosa fare e cosa non fare.

Link sponsorizzati

Pullulano ormai nel web, video di sedicenti guru che parlano del potere della seduzione, fin qui nulla di male, diciamo che quando ho aperto questo sito, ovvero nel 2009, non era così popolare parlare di questi argomenti, e quei pochi che lo facevano, tentavano di dare dritte corrette.

Oggi purtroppo, con la scusa che i video devono fare visualizzazioni si fanno passare messaggi sbagliati, uno di questi è ignorare per sedurre.

Ignorare una persona ha due effetti, il primo per chi ignora e l’altro per chi è ignorato. Banale vero? No, non lo è, in pratica se siete coinvolte e vi piace un uomo ( o una donna), ignorarlo sarà difficilissimo, eppure alcune persone si sforzano di farlo, perchè qualcuno ha detto che funziona.

La persona che viene ignorata, potrebbe anche sentirsi attratta ( ripeto attratta) per un breve periodo e solo a determinate condizioni, ma appena ottenuta la conquista, proprio per un effetto molto semplice  da rimbalzo, abbandonare subito la relazione.

Eh si, ignorare produce proprio effetti simili, se facciamo penare troppo una persona per conquistarci, questa una volta attuata la conquista potrebbe decidere di sentirsi moralmente ed egoicamente appagata e chiudere.

Ma analizziamo bene gli effetti di questa tecnica manipolatoria ( eh si è manipolazione) che tanti vendono per buona.

Ignorare non seduce

Ignorare una persona che vogliamo sedurre o far innamorare può funzionare solo a queste condizioni:

  • Lui o lei ci aveva rifiutati in passato e ora ci vuole
  • Ama rincorrere
  • Non vogliamo una relazione seria, ma solo una avventura temporanea
  • Non ci interessa se lui o lei ci lascia subito dopo aver raggiunto lo scopo

Tolti questi punti, non vedo altra utilità per tale tattica.

Ora mettiamoci nei panni di chi viene ignorato. Quando ignorate una persona il messaggio che mandate è chiaro, ” non ti voglio”, questo nelle persone timide, emotivamente stabili o strutturate caratterialmente produce un solo effetto, ovvero questo di andare avanti e cambiare obiettivo.

Ma se ci pensiamo è ovvio, chi insisterebbe per conquistare una persona oggi? Poche persone lo farebbero, perchè la libertà odierna non rende poi così difficile trovare altre persone, anche solo per avventure. Capite quindi, che se volete rendervi merce pregiata dovete avere un validissimo motivo, altrimenti l’altra persona vi rimpiazzerà.

Il gioco che porta al punto di partenza

Esistono poi persone, che per sfida personale insistono, ma quelle che appartengono a questa categoria, una volta che hanno ottenuto quello che volevano, vi abbandonano, perchè la sfida per loro è solo la conquista.

Il dubbio, creare incertezza e non farsi vedere persone bisognose, sicuro con alcuni soggetti aiuta, ma ignorare è solo negativo. Non ha alcuna logica positiva, e le persone che attuano queste strategie, dovrebbero sempre capire di vivere nel nuovo millennio e non nei primi del 900, dove avere relazioni era complesso.

Immaginate ignorare una donna nel 2020 che vive con i social quanto possa metterci a rimpiazzarvi, io dico meno di 24 ore.  Stessa cosa vale per gli uomini in una certa fascia di età. Insomma se ragionate come negli anni 70, ma vivete negli anni 2000 qualcosa non torna.

Esistono tuttavia, situazioni dove questa tattica funziona, il problema è che funziona con persone affette da problemi di dipendenza o comunque avvezze a relazioni poco sane; quindi diciamo che chi cerca trova, e personalmente, sconsiglio di trovare quel tipo di persone.

Le soluzioni sbagliate non portano a nulla

Siamo sicuri che chi produce contenuti video o scritti dove vi consiglia di ignorare, abbandonare, fare no contact e trattare male, lo faccia perchè vuole che intraprendiate una relazione? Non è che forse gli siete più utili da single, magari tristi perchè tutte le relazioni vi vanno male? Beh a voi le conclusioni.

Ignorare una persona che ci piace, va bene solo quando lui o lei non ci vuole, e diventa inutile insistere. Nessuno si coinvolge se non c’e’ reciprocità, e al tempo stesso, nessuna persona può innamorarsi di voi se non piacete. Non possiamo piacere a tutti, so che  è brutto da accettare, è difficile per tutti, ma non esistono scorciatoie, o c’e’ potenziale o non c’e’.

Link sponsorizzati
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x