I miti da sfatare sulle donne

L’italian dating ha preso sempre più piede dimostrando che anche nel nostro paese, esistono persone che credono oggi si possa trovare l’anima gemella online. Tutto questo offre senza dubbio delle maggiori possibilità per i timidi, assicurando proprio a tutti di trovare un compagno o una compagna. Purtroppo però alcuni uomini sono legati a degli stereotipi e miti che pregiudicano tantissimo i loro rapporti sentimentali, cosi facendo non vivono storie a pieno o peggio si tagliano fuori da avventure intriganti.

Link sponsorizzati

Vediamo di sfatare insieme questi falsi miti e impariamo a guardare l’essenza reale delle cose.

Mito 1: Le donne  sono interessate solo da uomini che le trattano male o che sono ricchi.

La canzone teorema ha fatto più danni che altro. Troppi uomini sono convinti di essere simpatici belli e quindi di non trovare una donna perchè troppo gentili o troppo affascinanti. Sapete qual’è l’argomento più discusso dagli uomini single? Beh ve lo svelo io, guardano le coppie in torno a loro e giudicano dicendo”Perchè i ragazzi brutti stanno con le donne belle?” oppure ” Ma quello ha la pancia è pelato! lei invece e’ bella come mai? Avrà i soldi?”  Ecco questi sono i quesiti medi degli uomini single.

Si meravigliano di non trovare una donna vista la loro simpatia e bellezza, ma non vedono q uanto il loro atteggiamento negativo e poco realista sia l’unica causa. Questo mito va sfatato immediatamente le donne non sono differenti dall’uomo, quando vedete coppie che secondo voi non sono equilibrate( lui brutto lei bella etc) non ponetevi domande senza senso, pensate piuttosto a cosa realmente in voi non va e imparare a ragionare senza falsi miti o stereotipi.

Mito 2: Le donne vogliono solo sposarsi

Assolutamente falso. Tantissime donne vogliono solamente mantenere relazioni  stabili senza matrimonio, altre vogliono semplicemente vivere una sana vita da single. Troppe volte sento uomini lamentarsi della loro condizione da single, additando le colpe al genere femminile che vuole troppe attenzioni o storie troppo serie da subito, beh è giunta l’ora della verità le cose non stanno così. Una donna che vuole sposarsi è esattamente come un uomo che vuole sposarsi, non esistono donne predatrici in cerca di matrimonio, esistono persone non generi. ( Attenzione le eccezioni non fanno regola)

Mito 3: Le donne in carriera pensano solo ai soldi

Falso, esistono sicuramente donne che danno priorità al lavoro ma questo non significa che siano automi. Oltretutto le donne hanno una sensibilità maggiore rispetto all’uomo, quindi anche se parliamo di una manager di un certo rilievo sicuramente ad un certo punto della sua vita vorrà qualcosa di diverso dal lavoro. Smetterla di pensare per miti aiuterà a trovare quello che si cerca e a comprendere quanto gli essere umani siano molto diversi dai robot.

Mito 4: Le donne maschiaccio non vogliono uomini

Anche qui va compresa una cosa, se una donna preferisce la compagnia maschile piuttosto che spettegolare con altre donne, non significa che non sia attratta dagli uomini. Purtroppo oggi si giudicano le persone dalle apparenze quindi, non si cerca più di scoprire le cose mano a mano che ci si frequenta, si punta subito a giudicare e a decidere prima ancora di aver provato.

Mito 5: Le donne tradiscono gli uomini troppo buoni

Altro mito completamente falso. Una donna che tradisce ha i suoi motivi, non lo fa perchè il suo compagno è buono o troppo buono, le cause di un tradimento sono sempre da ricercare dentro il rapoorto. Non mi stancherò mai di ripetere che l’infedeltà altro non è che una espressione fisica del disagio sentimentale. Troppi uomini partono hanno preconcetti totalmente errati sulle donne e questo non solo li fa rimanere single, ma crea un senso di sfiducia crescente verso il genere femminile. Una donna non è un essere strano che si comporta in modo irrazionale( non sempre almeno) ma  è come un uomo, se una cosa non le piace più tenta di cambiare ma non tradisce perchè siete troppo buoni o troppo accondiscendenti.

Sfatare i miti sentimentali è una cosa estremamente importante, pensate a quante cose potreste perdere se vivete di pregiudizi. Imparare a vivere la vita secondo le esperienze vissute e non quelle presunte, aiuta a crescere e ad evolversi. Smettetela di pensare a come potrebbero essere le cose e iniziate a viverle.

Link sponsorizzati

{ 1 comment… read it below or add one }

Aless gennaio 4, 2014 alle 19:29

ottimo! c’è una tipa che da un pò mi sta dietro, se succede qualcosa posso sempre dire alla mia ragazza: “non ti ho tradito ma era un’espressione fisica del mio disagio sentimentale”.. grazie per l’idea!

Rispondi

Leave a Comment