Modi per riavere l’ex fidanzata


Quando si rompe una relazione capita spesso che si senta col tempo il desiderio di ritornare con l’ex fidanzata, questo accade sopratutto perchè  alcuni rapporti si rompono senza reali motivi. Riconquistare l’ex fidanzata purtroppo non è affatto cosa semplice. Esistono situazioni in cui ricucire il rapporto è abbastanza semplice, ma nel più delle volte  ci troviamo di fronte a vicoli ciechi. Visto che tentare non nuoce, vediamo di analizzare insieme come agire e quando è il caso di lasciar perdere.

Link sponsorizzati

Porsi delle domande

Quando si vuole tornare con l’ex fidanzata ci si deve porre delle semplici domande, Ti ha lasciato lei? L’hai lasciata tu?Il motivo della rottura? A fronte delle risposte che darete a queste domande sarà possibile impostare una strategia o decidere se è ancor ail caso di provarci.

Inutile specificare che se lei vi ha lasciati per un altro uomo difficilmente la riavrete. Molto spesso i ragazzi lasciano le fidanzate perchè annoiati dalla solita routine, per poi scoprire poco dopo che ancora la desiderano!in un caso come questo dovrete imparare che una donna non è un giocattolo.

Se volete realmente riconquistarla dovrete fare un lavoro veramente intenso, che le garantisca la certezza di potersi fidare di voia ncora una volta, quindi se non siete disposti a fare qualche sacrificio lasciate perdere.

fidanzata

Autocritica

Troppe volte sento ragazzi lamentarsi delle proprie ex, alcuni addirittura disprezzano ciò che hanno avuto fino a poco tempo prima. Questa mentalità ottusa non porta a nulla, se volete  riavere la vostra ex fidanzata dovete fare una seria ed accurata autocritica.

Valutate i vostri comportamenti all’interno del rapporto, e pensate a quanto realmente avete fatto per lei. Quando si rompe un rapporto se realmente si ha intenzione di ricucirlo serve determinazione, difficilmente riavrete la vostra ex con uno schiocco di dita. Le donne quando vengono lasciate o lasciano raramente tornano sui loro passi, e se lo fanno pretendono dei cambiamenti.

Se l’hai lasciata ricordati che è risentita

Inutile dire che alcuni uomini credono che il fatto di aver lasciato per primi,  gli garantisca un biglietto gratuito per il ritorno alla relazione stabile quando vogliono. Nulla è più falso di questo, infatti una donna che viene lasciata è quasi sicuramente risentita! se realmente volete evitare di perderla dovete imparare a comprendere anche il suo stato d’animo; e ad accettare che forse lei potrebbe rifiutare di volervi rivedere. Mi preme fare presente che molti uomini purtroppo non comprendono che la sensibilità femminile non è come quella maschile.

Essere onesti

Ponetevi delle domande! nessuno può trascurare questo punto, perchè se realmente avete una ragione per voler ricucire un rapporto, il motivo della rottura sicuramente è dentro di voi così come è dentro di lei.

Quando una donna vi lascia non lo fa mai senza un motivi preciso, esiste la possibilità che lei non vi abbia mai amati sul serio, o che attualmente cerchi un uomo diverso da quello che siete oggi per lei. Tutte queste tristi ma vere supposizioni devono essere capite e affrontate per valutare se realmente è possibile riavere ciò che si ha perso.

La grande differenza tra uomo e donna nella chiusura dei rapporti è che le donne riescono a dare un taglio netto senza pensarci due volte, l’uomo moltissime volte è più indeciso e riesce anche a prorogare la chiusura di molti mesi o anni.

Se una donna ha scelto un altro uomo a voi, non è il caso di disperarsi deve anzi essere un momento di introspezione e autocritica per valutare cosa realmente non funziona in voi, o se voi non centrate nulla con la sua decisione(spesso è così).

Vi siete lasciati per un tradimento

Se il tradimento ha rotto il vostro rapporto, l’unico modo per ricucire il rapporto è dato dalla volontà di dimostrare quanto l’errore possa essere superato dall’amore. Il tradimento va visto secondo due metodiche ben differenti tra uomo e donna:

  • L’uomo spesso tradisce fisicamente pur mantenendo l’amore verso la fidanzata, e anche se questo farà storcere il naso a molte donne è reale
  • La donna quando tradisce non lo fa solo fisicamente, quindi a meno che non siate all’inizio del rapporto lei non prova più per voi quello che provava un tempo

L’uomo vede il tradimento molto spesso come un atto puramente fisico(tranne eccezioni) quindi non c’è da meravigliarsi se dopo la rottura del rapporto voglia ancora bene alla propria ex. La donna invece molto spesso  vive il tradimentoc ome uno sfogo da un qualcosa che all’interno della coppia non va più, questo può essere interpretato in molti modi e quasi sempre corrisponde ad una futura chiusura del rapporto.

Non posso ovviamente dire che tutti siano estremamente adesi ai principi sopra elencati, ma purtroppo nella grande maggioranza dei casi avviene proprio come descritto. Ricucire un rapporto che si è rotto perchè uno dei due ha tradito non è sempre facile, ma nel caso rivogliate la vostra ex avete due scelte.

Se avete tradito voi dovete dimostrarle quanto realmente la amate e quanto ritenete errato quanto avete fatto, con la promessa di non rifarlo per nessuna ragione al mondo, se invece siete stati traditi dovete accettare che lei potrebbe aver avuto delle motivazioni direttamente legate a voi che andrebbeero indagate. In entrambi i casi  l’unica domanda che dovete porvi è: Voglio davvero tutto questo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *