Come scappare da un appuntamento sgradito: i 6 trucchi che nessun uomo dovrebbe mai dimenticare


Ebbene si, capita a tutti l’appuntamento sgradito, l’avete conosciuta sul web, o è una amica di una vostra amica, siete carichi di speranze e di buone intenzioni, avete già in mente cosa dire e cosa fare, ma sopratutto avete ben chiaro quanto lei debba corrispondere ai vostri canoni. Eppure quando vi incontrate scoprite che esteticamente non vi piace proprio, e che quando apre bocca vorreste scappare urlando. Questo è lo scenario tipico che può capitare quando si incontrano persone che non abbiamo avuto modo di visionare direttamente, ma tutto sommato fa parte dell’esperienza. il problema però è come uscire da questa situazione?

Link sponsorizzati

Non si deve mai dimenticare che anche se la persona non vi piace, resta pur sempre una persona, quindi ora vi svelerò 6 piccoli trucchi, per uscire in modo elegante da una situazione di questo tipo.

appuntamento sgradito

Macchiatevi gli abiti

Anche se è una soluzione estrema, se avete realmente una grossa repulsione per la persona che state incontrando, questa scusa, vi permetterà di scappare letteralmente via. Infatti non esiste scusa migliore di quella di dover andar via per rimettersi in ordine. Quindi con questa abilissima mossa, potete uscire da situazioni scomode e imbarazzanti, l’unica pecca il costo della lavanderia.

Il supporto di un amico

Se avete serissimi dubbi riguardo la donna che dovete incontrare, mettetevi d’accordo con un amico/a, per farvi chiamare 40 minuti dopo il vostro incontro. Se la persona che avete davanti vi interessa, lo liquidate dicendo che va tutto bene, altrimenti, potete tranquillamente uscire di scena, con la scusa che avete un impegno urgentissimo.

Scappate 

Forse estremo ma sempre di grande impatto. Ovvio che se fate una cosa simile, con una persona con il quale avete pianificato l’incontro, non  è carino ne serio. Però se per caso in discoteca con le luci ingannevoli, avete visto una donna che vi  è parsa la migliore del mondo, per poi riscoprire alla luce quanto fosse vicina alle scimmie, questa tecnica non sbaglia mai, defilarsi, aiuta spesso a non instaurare lunghe e noiose conversazioni con persone che non ci interessano.

Affermate di non amare il contatto fisico

Se lei è davvero brutta, o il solo pensiero di passarci la notte vi rende pallidi, potete usare la conversazione a vostro vantaggio. Fare questo instaurerà in lei, la certezza che siete troppo strani per i suoi gusti, quindi cercherà altrove, liberandovi anche dell’onere di doverla scaricare. Le donne quando realizzano di avere di fronte una persona troppo fredda o troppo strana, girano subito al largo.

Parlate della vostra ex

Nel caso in cui la donna che avete incontrato, vi stia realmente antipatica, non esiste modo migliore per infastidirla di paragonarla ad altre donne. Ovvio che dovete essere scaltri, non potete usare paragoni diretti, ma questo metodo, vi libererà del problema in meno di 60 minuti.

Fingete un malore

Un grande classico, usato sia dai ragazzini a scuola che dagli adulti al lavoro. Questo stratagemma può permettervi di non sprecare una serata con una persona del quale non vi frega nulla. Forse il problema potrebbe nascere se lei  è medico.

Questi metodi, anche spiritosi, sono assolutamente collaudati. Non andrebbero usati sempre, ma esistono situazioni, dove non si vuole ferire in alcun modo la persona incontrata dicendole”hey lo sai che non mi piaci?”. Quindi molto meglio defilarsi e risolvere il tutto, piuttosto che illudere. Anche le donne potrebbero beneficiare di questi metodi, solo che generalmente sono più dirette degli uomini, quindi probabilmente se non piace ad una donna, lei appena vi vede ve lo dice.

Link sponsorizzati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *