Spiare il partner su Whatsapp: facile e veloce

Ultimo aggiornamento 14 settembre, 2018 at 06:12 am

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Si certo lo so cosa state pensando, non si dovrebbe spiare nessuno, e la gelosia non serve a niente. Ok va bene, siete persone sicuramente migliori di tante, ma per quelle che invece sono stanche di essere prese per i fondelli, beh, ora daro’ qualche dritta fatta bene.  Ammettiamo che vi siete appena fidanzati con uno o una, e che questa persona vi dica” tesoro vado a letto sono stanchissima/o”, e voi tutti felici, la salutate su Whatsapp alle ore 00:00, ma il giorno dopo notate che alle ore 3 del pomeriggio è ancora a dormire.

Qui qualche dubbio vi potrebbe venire, e quindi quale metodo migliore per capire se ci stanno prendendo per i fondelli, se non quello di avere una preziosissima app che puo’ spiare al posto nostro?

Tecnologia amica

L’app di cui vi parlo funziona benissimo su Iphone, non so su Android,  si chiama Netwa! E’ il capolavoro dei capolavori, in pratica, vi dice e vi manda le notifiche ogni volta che il contatto che volete ” spiare” va online o offline. Ma non solo, vi crea una statistica con un grafico relativo alle ore e al tempo di permanenza su Whatsapp.

Qualcuno sicuro penserà ” beh ma una se vuole non usa il cellulare”, si certo, ma nell’era social è piu’ facile che le persone smettano di bere piuttosto che smettere di usare il telefono.  Questa app permette di monitorare Telegram, VK (Una specie di facebook russo) e Whatsapp.

In pratica, se il contatto viene online vi arriva un messaggio o meglio una notifica che vi avverte, ovviamente con il nome che avete assegnato al contatto.  Quando il contatto va offline stessa cosa, quindi capita il potenziale di questa applicazione?

Nel grafico che potete notare nella foto qui sotto, è visibile come il contatto sia rimasto connesso fino a oltre le due del mattino, ed ha chattato intensamente da mezzanotte alla una del mattino.

 L’app è precisissima, pure troppo, addirittura si riesce a evitare di stare online nello stesso momento della persona spiata per magari parlare con altri.  Unica pecca se vogliamo,  è che  passato il periodo trial, per avere 4 contatti da “spiare” bisogna pagare 10 euro per 30 gg di servizio. Ma tutto sommato, se ci pensate, in 30 giorni si capisce strabene con chi abbiamo a che fare, quindi consideratelo un investimento.

Etica e morale

Veniamo ora alla parte morale, ha davvero senso spiare una persona? Forse no e forse si, vorrei spendere due parole su questo argomento.  Ammettiamo che vi siete invaghite per un uomo che vi promette mari e monti, e che vi giura di essere devoto a voi,  eppure qualcosa in questa persona non vi quadra, quale strada migliore per capire con chi avete a che fare, che non partire proprio dalle cose base?

Pensate davvero che la gente oggi riesca a vivere senza collegarsi? Ah vi assicuro che non è cosi’, nei 30 giorni che abbiamo provato Netwa siamo rimasti stupidi, c’e’ gente che probabilmente va pure in bagno con il telefono!

Quindi se eticamente e moralmente non è  un bel gesto spiare, non lo è nemmeno prendere in giro le persone, quindi a mali estremi estremi rimedi!

Ovviamente se avete capito che la persona in questione è una bugiarda patologica, potete anche disabilitare le notifiche, tanto ormai quello che dovevate capire lo avete capito. Nel complesso l’app funziona da Dio, non appesantisce il telefono, e le notifiche sono puntualissime.

La cosa che pero’ vi consiglio vivamente di non fare mai, è di dire alla persona spiata come sapete che non era offline. Il motivo è semplice non capirebbe, e dalla ragione passerete al torto.

Quando è bene non usare questa app

Ora quindi non avete piu’ scuse, se non vi fidate troppo, il modo per capire cosa fa esiste, ricordate pero’, a volte meglio non sapere, perchè se poi scoprite che vi mente anche solo sugli orari in cui va a letto, potreste avere forti delusioni. Perchè ricordate, chi vi mente su ste cose vi mente anche su altro, e se posso permettermi di darvi un suggerimento, non fidatevi di chi non merita.

Fatemi sapere se l’avete provata e cosa ne pensate, il mio voto per questa app è 10 e lode! Affidabilissima, e lo dico senza link strani che possano far intendere che siamo d’accordo. o che sia un articolo su commissione. Buona caccia!

Articoli Correlati

Simona B.

Laureata in filosofia, con da sempre la passione per le tematiche di dating. Amante degli animali, del buon vino e della bella musica, attenta alle dinamiche psicologiche e comportamentali umane

Lascia un commento

avatar