Meglio essere single?


Più volte in questo blog si è  parlato dei vantaggi di essere single, o di come questa scelta di vita, possa essere vantaggiosa. Tuttavia, oggi affronteremo la cosa da una prospettiva molto più concreta e per certi versi cinica.

Link sponsorizzati

Non è raro vedere e sentire persone lamentarsi per il loro status di single, tuttavia, se ci pensate bene, sono tanti anche quelli che si lamentano di avere una moglie o fidanzata! Ma se  essere single per tanti è davvero un problema, come mai quelli che no nlo sono si lamentano? E qui arriva il punto di questo articolo.

Single  felici e fidanzati tristi

Lo status di single, può essere volontario o involontario. Spesso chi si lamenta è ovviamente colui che  non è single per scelta, e vede questa situazione come invalidante e negativa. Tuttavia, i single, tranne casi sporadici sono persone tendenzialmente più felici, rispetto a quelle fidanzate. Si, lo so la frase precedente sembra incredibile e può sembrare una stupidata, ma ora arrivamo al dunque.

meglio essere single

Essere fidanzati o sposati è bellissimo, ma solo se le cose vanno bene, e la persona con cui si è legati corrisponde realmente ai propri canoni, fisici e caratteriali, questo può sembrare scontato e ovvio, tuttavia non lo è.

Sposarsi o fidanzarsi con la donna o l’uomo sbagliato può creare veramente una valanga di problemi, spesso anche di entità considerevole. Non sono poche le coppie che si sposano e si separano dopo neanche 6 mesi, con tutte le conseguenze legali. Così come sono veramente tanti i fidanzamenti di comodo, con tradimenti, litigi e scenate di vario genere.

Un single non ha nemmeno uno di questi problemi! Deve pensare a se stesso, cercare una compagna o un compagno quando lo desidera, e vivere una vita molto meno sacrificata soprattutto rispetto a rapporti logoranti.

Tuttavia, esistono moltissimi lati positivi, anche nella vita di coppia, ma a patto che la coppia sia quella giusta.

Insisto molto sulla scelta dei vari partner, perchè concretamente i rapporti che vanno avanti per inerzia sono troppi. Quando ci si trova dentro un rapporto che non ha amore, o passione, si perde del tempo e in alcuni casi della salute. Poi esistono quelle coppie quasi perfette, ma con problemi gravi al loro interno, come gelosia ossessiva o abitudini e vizi non proprio salutari. Questi casi sono molto comuni, e rappresentano un vero problema per chi dei due è quello “regolare”.

Quindi essere fidanzati o sposati è bellissimo, ma lo è solo se si è trovato davvero quello che si cerca, e non ci si lascia sopraffare dall’abitudine o dal timore di rimanere single.

Single o fidanzata?

Il problema donne è quello più sentito. Sono proprio le donne quelle che rispetto agli uomini, temono lo status di single. E’ raro vedere una donna single per più di 6 mesi, ma non è raro vedere donne dentro rapporti totalmente inutili e logoranti.

Purtroppo, quando non si riesce ad accettare l’eventualità di rimanere soli per qualche periodo, spesso si cerca subito un rimpiazzo, e quindi ovviamente ci si accontenta, anche se in poche lo ammettono. Così, poi iniziano i problemi, rivedono gli ex, tradiscono, etc etc. Ma stessa cosa gli uomini, che pare stiano diventando come le donne per quanto riguarda questa tematica.

Tuttavia, molti ragazzi single, non lo so per scelta, e quindi iniziano totalmente a vedere questa cosa come una vera e propria necessità, ottenendo per altro l’effetto opposto, ovvero fanno scappare il 90% delle donne.

Ma allora è davvero meglio essere single?

Rispondere a questa domanda non è sempre facile. Diciamo che se l’alternativa all’essere single è avere una fidanzata che non corrisponde ai nostri canoni, una moglie troppo gelosa, una compagna stressante con cui si litiga sempre, beh allora senza dubbio è meglio essere single. Ma se l’alternativa all’essere single  è un rapporto sano con una persona compatibile  e con gli stessi ideali di coppia, beh molto meglio non essere single.

Pensate che quello che dico sia irreale? Provate a guardarvi attorno, o magari ad analizzare proprio il vostro rapporto, e capirete se sono tutte favole o se purtroppo, tutto questo corrisponde a verità.

Link sponsorizzati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *