Home » Seduzione » Attenzione ai consigli su internet

Attenzione ai consigli su internet

Ultimo Aggiornamento 20 Dicembre 2020

Questo articolo è doveroso, perché purtroppo mi trovo spesso a fronteggiare situazioni che sono diventate ingestibli, a causa di scelte dettate  dall’aver ascoltato personaggi di dubbia utilità. I consigli sul web possono essere utilissimi se si hanno gli strumenti giusti per decodificarli, ma diventare un problema se questi strumenti non ci sono.

Un tempo, quando avevamo un problem sentimentale, ne parlavamo con l’amico o con l’amica,  spesso non davano alcuna soluzione utile, ma almeno ci conoscevano bene, e spesso conoscevano davvero la nostra situazione, quindi dicevano cose utili al nostro bene.

Link sponsorizzati

Oggi ci rivolgiamo principalmente al web, anche in questo blog, spesso si chiedono consigli e suggerimenti, ma noi tentiamo sempre di dare un punto di vista soggettivo, non verità assolute.

Al contrario, altri soggetti tentano di destabilizzare ulteriormente persone che magari  sono già emotivamente provate.

Ovviamente non tutte le situazioni sono insidiose, quindi vedrò di schematizzare quelle che secondo me, sono circostanze in cui è bene prestare attenzione e valutare i consigli che arrivano.

Pià grandi problemi nascono:

  • Gruppi facebook a tema sentimentale / narcisisti / tradimenti
  • Guru vari della seduzione
  • Chi vende corsi di seduzione
  • Personaggi che senza qualifiche formulano diagnosi di vari disturbi della personalità su youtube

Ho riassunto quelli che a mio avviso possono trarre in inganno persone emotivamente fragili o con poco giudizio critico verso quello che vedono. Ma analizziamo bene

Gruppi a tema

Link sponsorizzati

Nella mia esperienza maturata sul web, i gruppi a tema sentimentale, dipendenza affettiva, lotta ai narcisisti etc etc, sono in assoluto, il covo peggiore di persone a zero empatia.

Eh si, proprio così, dove ci si aspetta di trovarne non c’e’, oltretutto queste persone spesso danno consigli totalmente sbagliati, perché un po’ si divertono nel rovinare le storie di altre persone.

Una delle cose che si nota sempre in questi gruppi, è la facilità con cui si consiglia sempre di chiudere, scappare, fare no contact, ignorare etc. Beh se è vero che in alcuni casi può davvero essere il consiglio più sensato, in altri non solo non lo è, ma è davvero sbagliato.

Nessuno deve dirvi se è il caso di bloccare o meno una persona, idem se dovete ignorarla, queste sono cose che dovete maturare voi. Bellissimo chiedere pareri, anche molto utile sfogarsi, raccontare e scrivere, ma la scelta finale deve solo essere vostra. Non fate mai qualcosa perché qualcuno vi dice di farlo sul web.

Guru della Seduzione

Questi soggetti sono a mio avviso i peggiori, hanno un pubblico molto avanti con l’età e fanno di tutto per rendere queste persone ancora più sole. Ne ho visto uno di cui non farò il nome, dove questo signore consiglia alle donne di scartate tutti gli uomini con determinate caratteristiche.

Fin qui tutto bene, se non fosse che ha elencato caratteristiche riscontrabili nel 99% della popolazione mondiale.

Insomma questo volpone, vuole mantenerle single il più possible affinchè lo seguano, e pendano dalle sue labbra, inutile dire che chi ti pone dei limiti troppo inarrivabili non vuole il tuo bene, vuole che tu  rimanga esattamente dove sei, senza mai evolverti o andare avanti.

Venditori di corsi 

Questi sono forse quelli che danno meno consigli, di base anche i più onesti.

Mirano solamente a venderti il loro corso, il loro metodo, e raramente danno consigli sulle relazioni, se non ” eh ma con il mio metodo avresti avuto di meglio”. Per quanto non ami particolarmente il genere, non li ritengo i peggiori, anzi forse sono i migliori di tutti.

Chi ti dice senza mezze misure cosa vuole da te, va sempre apprezzato, e questi vogliono solo venderti i corsi. Se poi tu credi che grazie a loro avrai  tutte le donne o gli uomini che vuoi, beh…

Youtube e i non professionisti del settore

Adoro Youtube! Lo guardo tantissimo, trovo ci siano cose interessantissime e divertenti. Tuttavia, oltre a questo, ci sono tanti professionisti seri che danno consigli veri e parlano di problematiche serie.

Il problema sorge, quando invece di ascoltare i professionisti, si dà retta a soggetti che parlano di cose serie come alcuni disturbi della personalità senza competenze, solo perché dicono di averci avuto a che fare.

Insomma, come se parlassi di varicella, visto che ho fatto la varicella, spiegando come si cura, previene etc, ovviamente nessuno mi crederebbe ( giustamente), invece su queste tematiche, si crede al primo che passa.

Certe cose devono essere trattate solo da professionisti qualificati, e solo loro possono dirvi quello che cercate, e non lo farebbero mai attraverso un video.

Insomma, il web è uno strumento perfetto, ci sono tanti spunti di riflessione, consigli, blog, video, tutto quello che vogliamo.  Il web può aiutarci a migliorare, studiare, fare cose che non sappiamo fare, ma bisogna saperlo usare.

Se in rete qualcuno vi consiglia cose come fossero verità assolute, non dico abbia torto, ma almeno ponetevi due domande.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments