Nessuno legge la tua Bio nelle app di dating

Ultimo Aggiornamento 7 Ottobre 2020

Leggo spesso articoli vari e purtroppo vedo anche video, che parlano di come la Bio nelle app di dating influisca per creare match. La base di questa meravigliosa convinzione, è che spesso chi afferma queste cose, vende corsi di seduzione e modi per conquistare, che spesso sono rivolti al pubblico maschile.

Per quanto ami scrivere, credo sia oggettivamente tempo perso costruire una buona Bio nelle App, e oltre a crederlo ho provato a verificare cosa succedeva se arricchivo il profilo con descrizioni bellissime, originali e misteriose.

Link sponsorizzati

Dopo aver costruito un bel profilo, con foto dove sono oggettivamente venuto molto più bello del normale, ho postato su 3 diverse e famose app il mio profilo. Ogni profilo benchè avesse le stesse foto riportava dati diversi.

Nel primo la descrzione era molto seria, dicevo di non cercare storie frivole ma solo relazioni serie,  il tutto condito dal mio amore per gli animali, lavoro etc. Nel secondo  avevo un profilo molto base, con descrizioni semplici e nulla di specifico, nel terzo, ho proprio scritto che cercavo solo avventure ed ero sposato.

I primi contatti erano mediamente like e pochissime conversazioni, dopo 3/4 giorni, le ragazze/donne ( vista l’età) mi scrivevano. Molto gentilmente si iniziava una conversazione, e nessuna di queste aveva letto la mia BIO.

Una si è pure incavolata perchè secondo lei dovevo dirle di non essere single, ma in realtà nella Bio era scritto tutto, bastava solo leggere!

La cosa che mi ha  più stupito, è stata che proprio il profilo dove avevo scritto che cercavo solo avventure ha fatto più “match”, c’e’ da dire che quell’app è anche forse la più usata.  Rimane comunque il fatto che su 100 contatti, solo 5 hanno letto la Bio prima di scrivermi.

La conversazione è vuota

Quando parlavo con queste donne, e dovevo tenere fede al profilo creato, dicevo loro tutto nella massima trasparenza, alcune quando in chat scrivero che la mia intenzione era solo avventure ed ero occupato, mi rispondevano proprio male, la cosa divertente,  è che io facevo presente loro che era tutto scritto nel profilo e che prima di scrivermi avrebbero dovuto leggerlo.

Ovviamente non rispondevano più, fare la figura delle tontolone non piace a nessuno.

Comunque sia, molte che erano anche molto educate, e ben disposte al dialogo, fino alla domanda X, ma ci arriveremo dopo.

Quante persone leggono davvero la bio?

Se siete uomini al 100% non leggete le bio delle donne, ma le donne non sono da meno,  per quel poco che ho sperimentato ho notato che quando va veramente bene, si arriva a 5 persone su 100, e quando va male zero.

Poi ci sono quelle che leggono solo località, età e se sei single/lavoro. Il resto è davvero solo ed esclusivamente attratta dalle foto, se hai belle foto quello che scrivi diventa invisibile.

Tuttavia, quelle poche che la leggono, sono oggettivamente interessate a farti domande, ma sono una percentuale troppo piccola per basare la propria fantomatica tecnica di seduzione su quello.

Una descrizione di voi è totalmente inutile

Il dato che emerge dopo mesi di app, è che le persone non hanno alcun interesse a cosa avere da dire, ma la cosa peggiore è che negano di cercare solo l’aspetto fisico. Il 99% delle donne mi ha chiesto se cercassi solo avventure, loro si sono tutte dette contrariate dagli uomini sulle app perchè cercano solo “quello”.

Nei fatti però loro non è che cercassero tante cose diverse, se selezioni le persone in base alle foto dubito che di quella persona ti interessi il carattere, oltretutto le chat sono di una pochezza mai incontrata altrove, è tutto finalizzato ad incontrarsi il prima possibile, eppure dicono di non volere ” solo quello”.

La domanda X che le fa scappare tutte

Se volete far scappare una donna dalla conversazione in queste app ho trovato il metodo migliore al mondo.

Dopo le prime chiacchiere, ero molto curioso di capire come donne over 30 fossero single, quindi rivolgevo a tutte queste la solita domanda ” ma tu perché sei single?”

La risposta era sempre la stessa, giuro che ho pensato fosse tipo 1 bot che rispondeva per tutte nel corso dei mesi. Tutte rispondevano con ” sono single perché sono esigente”.

Lasciando perdere le considerazioni estetiche, quando chiedevo cosa fosse questa esigenza si eclissavano. Il motivo era semplice, mi avevano appioppato minuti e minuti di chat con ” io non cerco solo avventure non  guardo solo il fisico”, quindi non poteva certo dirmi che gli uomini che le corteggiano non erano abbastanza belli per loro.

Insomma cari amici, se qualcuno di illude con la balla delle Bio nelle app di dating, ricordate che se non avete belle foto, siete invisibili.

Link sponsorizzati
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x