Perchè le donne sono gelose degli uomini?

Le donne gelose, lo sono quasi sempre più  degli uomini, a volte lo sono talmente tanto da arrivare a spiare i loro uomini per mesi. Le ragioni di questa gelosia sono da ricercarsi nella visione che le donne hanno nei confronti dell’uomo.  Alcune delle cause principali di questa gelosia, riguardano proprio il ruolo dell’uomo nel rapporto.

Link sponsorizzati

Secondo la visione più comune le donne vedono l’uomo come l’eterno cacciatore, che può scegliere quello che vuole e quando vuole. Queste gelosie femminili, sono più marcate nei rapporti dove l’uomo ha una figura predominante.

La causa è facilmente immaginabile, in questo rapporto la differenza di poteri, crea una insicurezza verso la donna che si vede sempre sotto esame e facilmente rimpiazzabile.  Questa gelosia non è data da una ragione reale, ma appunto da una sbagliata impostazione del rapporto, dove lui viene visto come il capo e quindi capace di scegliere.

Nella realtà sappiamo bene che le cose stanno diversamente, molto spesso sono proprio gli uomini a faticare per scegliere una donna, infatti oggi come oggi nei rapporti amorosi molto spesso comandano le donne, sopratutto nella scelta.

donne gelose

L’uomo accetta meglio il rifiuto

Molte donne gelose, sono convinte che gli uomini siano molto più bravi a dimenticare la fine di una storia o un rifiuto. In realtà questa cosa non è affatto vera, esistono uomo che lo fanno così come esistono donne che dopo due gironi hanno già trovato un altro partner. Questa  è una delle prime  motivazioni che spingono le donne a essere gelose.

Loro credono che il loro uomo sia sempre pronto a cambiare,  e che se lei dovesse chiudere il rapporto,  lui non perderebbe tempo nel consolarsi. A dirla tutta ritengo che  oggi gli uomini, in percentuale maggiore siano quelli che soffrono di più dalla chiusura di un  rapporto.

Analizzando tanti casi, le statistiche mostrano chiaramente che le donne oggi hanno un potenziale maggiore nel trovare un partner nuovo in tempi minori. Anche se non possiamo assolutamente generalizzare, la gelosia femminile molto spesso diventa ossessiva.

Pare proprio che le donne non riescano a vedere l’uomo come proprio simile. Ovviamente nei rapporti ben bilanciati tutto questo non accade, inutile però nascondere che sopratutto se parliamo di rapporti tra persone giovani, tutto questo è reale.

L’uomo ama se stesso

Qui si tocca un lato decisamente più profondo della gelosia femminile. Molte donne non apprezzano se stesse, quindi si svalutano e vedono l’uomo come l’incarnazione dell’edonismo. E’ vero che l’uomo si accetta maggiormente rispetto alle donne, che al contrario pensano che ogni piccolo difetto sia un enorme problema alla propria immagine.

Da questo atteggiamento ne deriva una gelosia che sfocia su problemi personali, che vengono usati di riflesso per colpevolizzare anche se indirettamente l’uomo. Una donna gelosa è normale ma quando la situazione diventa insostenibile, il tutto si tramuta in continui litigi; purtroppo  la gelosia non permette di vedere le cose in modo obiettivo e molto spesso da una visione totalmente distorta degli avvenimenti.

La differenza di atteggiamento tra uomo  e donna suscita in alcune persone sentimenti una specie di risentimento.

In alcuni casi  l’uomo poi è molto meno sicuro della donna, ma purtroppo alcune ancora pensano sia il contrario. Questo pensare che l’uomo sia sempre cacciatore e che veda se stesso come eterno leader, innesca in alcune donne la ricerca continua della presunta scappatella del fidanzato, cosa che poi a conti non avviene o peggio avviene da parte di lei.

Link sponsorizzati

{ 1 comment… read it below or add one }

uomo novembre 8, 2013 alle 12:35

Questo articolo é pessimo. Sembra scritto da una donna e non ha nessuna correlazione scientifica con la realtà

Rispondi

Leave a Comment