Si deve proprio dire tutto al partner? Assolutamente no!

Una delle cose che in assoluto mi capita di dover affrontare con le persone, è la convinzione che all’interno della loro relazione ci debba essere la sincerità al 100%.  Questa cosa per quanto vera nei meccanismi della coppia, diventa nociva se si pretende che entrambe le persone non abbiano segreti personali. È importante capire, che le persone sono elementi individuali anche quando sono all’interno di una relazione, quindi è giusto che abbiano dei segreti.

Link sponsorizzati

Avere dei segreti non significa avere l’amante, tradire, o fare cose strane, significa semplicemente che alcune parti della vostra vita non devono essere rivelate all’altra persona. E non parlo del passato delle vostre relazioni, parlo proprio della vostra vita privata.

Mi è rimasta impressa una richiesta che mi fu fatta molto tempo fa, questo ragazzo aveva conosciuto una ragazza, che si era innamorata di lui e si erano conosciuti su Facebook. Lei lo aveva contattato a suo dire, perché pensava facesse un lavoro diverso da quello che  faceva veramente nella vita reale, e questa cosa in lui aveva creato del disagio.

Questo disagio, nasceva dal fatto che lui pensava di essere stato agganciato da questa persona solo per la sua professione e non per quello che realmente era. Il mio consiglio in questo caso fu molto semplice, “dille la verità e vedi come reagisce”.

Lei ovviamente avendo interesse per lui e non per la sua professione, di questa piccola bugia non le interessava nulla, perché non era una cosa che centrava con la coppia e quindi sono andati avanti con la loro relazione e credo siano ancora assieme onestamente non lo so. Questo è solo un esempio, che serve a far capire come determinate dinamiche personali siano solo ed esclusivamente vostre, e non necessariamente da condividere all’interno di una coppia

Il paradosso della verità per controllarti

Tuttavia molte persone questo aspetto non lo capiscono, pretendono che l’altra persona  confidi tutto sempre e comunque e spesso loro non lo fanno, perché alla fine chi di noi non ha qualche segreto? Lo abbiamo tutti, ci sono delle cose che non diciamo nemmeno gli amici più cari, credo sia normale e soprattutto serve a mantenere quell’aspetto è quella privacy che ci rendono unici.

In questo blog si è trattato più volte delle bugie, ma erano sempre in relazione alla coppia. Le bugie che non possono essere tollerate, sono quelle se lui o lei inizia sentirsi con altre persone e non ve lo dice, questo non può essere tollerato, questo è un segnale che qualcosa non va bene. Ma se lui non vi dice che nel tempo libero si diverte a giocare ai videogiochi, questo non è un problema, le persone non si devono dire tutto.

Nella mia esperienza, ho potuto constatare che chi si fissa sul voler sapere tutto dell’altra persona e perché spesso è in malafede, e generalmente chi tenta di sapere tutto dell’altra persona ha un solo obiettivo che è quello del controllo, chi ti vuole controllare di base primo o poi ti lascia, e sta capendo come ferirti per bene.

Quindi importante capire che all’interno di una relazione è giusto avere dei segreti, l’importante è che questi segreti non c’entrino con la coppia, è fondamentale che questi segreti non siano intenzioni di tradimento, intenzione di frequentare altre persone, intenzioni di fare qualcosa di negativo nei confronti del partner.

Se nessuno di questi punti è presente e giusto che l’altra persona abbia i suoi spazi e i suoi segreti,ma soprattutto le sue cose che non vi deve dire.

Link sponsorizzati

Lascia un commento

avatar