Come liberarsi di un narcisista e vivere relazioni sane

Ultimo aggiornamento 8 novembre, 2018 at 03:20 am

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Questo articolo sarà forse un po’ lungo, ma vi offrirà effettivamente una panoramica completa sul problema dei partner narcisisti, pur non essendo un articolo di tipo medico. Tuttavia mentre pensavo a come scrivere questo articolo, ho capito che dovevo spiegare bene il fenomeno, affinché tutti e tutte potessero capire di che cosa stiamo parlando. Scrivo questo perché purtroppo su Internet ci sono molte informazioni su questo argomento ma sono molto molto confuse, e quindi per capire come lasciare un narcisista o una donna narcisista, è importante capire di che cosa stiamo parlando.

Dobbiamo partire dicendo che quando si ha una relazione con narcisista, non è un rapporto basato sull’amore o sull’affetto, ma è un rapporto basato solo esclusivamente sul possesso. Per una persona narcisista, voi siete al pari di un oggetto.

Questo detto molto brevemente significa che lui o lei, non avrà mai alcun intenzione di costruire nulla che possa riguardare la normale attività di una coppia, ma la persona al suo fianco gli serve solo esclusivamente per nutrire il suo ego. Che oltretutto è l’unica cosa che a loro interessa.

La donna narcisista o l’uomo narcisista, agiscono entrambi alla stessa maniera, scelgono una persona ad avere a fianco per compagnia, per darsi tono, prestigio ma non la ameranno mai. Questo è  in assoluto uno dei punti più importanti da capire.

Tutto quello che vi dicono di bello, è solo uno specchietto per le allodole, serve solo esclusivamente per tenere buona la persona e utilizzarla esprimendola come un limone. Quindi se vi parla e vi dice che vuole un rapporto solido, che con voi ha trovato finalmente la persona ideale, che siete 10 volte meglio del suo ex, sappiate che tutte queste cose non sono assolutamente vere.

Questo modo per tenere buone le persone, a loro serve per due motivi, il primo è fino a quando non hanno un’altra persona a cui attaccarsi, il secondo e per poi far sopraggiungere la fase dello scarto.

La fase dello scarto non è necessariamente una cosa che avviene quando si sono già fidanzati o hanno tradito con un’altra persona, spesso accade anche molto prima, iniziano a trovare dei difetti dove prima c’erano solo pregi, e ogni essere umano di questa terra ha dei difetti è importante capirlo, ovviamente tranne loro, perché il narcisista è convinto di non avere alcun difetto.

Anche se ovviamente dice l’esatto contrario, le donne spesso dicono di vedersi brutte o di sentirsi inadeguate, in realtà cercano solo conferme.

Gestire la fase dello scarto

La fase dello scarto, è diversa ovviamente da soggetto a soggetto, ma può avvenire anche in maniera molto veloce, il giorno prima magari vi diceva che con voi stava benissimo, il giorno dopo non si fa nemmeno più sentire, oppure vedete che chatta con altre persone. Questo succede perché come detto all’inizio, per loro  siete degli oggetti veri propri quindi quando uno si stanca di un qualcosa, lo prende e la butta via.

Esempio di fase dello scarto:

  • Vi dice che non siete piu’ belli/e come prima
  • Siete di botto diventati meno delle sue aspettative
  • Troppo poco per i loro standard
  • Improvvisamente siete persone troppo gelose e/o inadeguate

Ma il problema più grosso, non è lo scarto, ma è la fase del ritorno, perché i narcisisti, quando vedono che attorno non hanno nuovo nutrimento, spesso tornano dove sono già stati, per testare la situazione, per capire se hanno ancora potere. Oppure tornano solo ed esclusivamente per capire a che punto siete, se siete ancora dipendenti, se avete ancora quel legame che era molto forte e loro sanno di aver spezzato.

Ma ora veniamo al dunque, una volta capite le basi e capito con chi abbiamo a che fare ora, possiamo affrontare tranquillamente il modo con cui liberarsi definitivamente di un narcisista.

Liberarsi e tornare ad amare

Visto e considerato che a differenza di quello che tanti pensano, non esiste un tempo predefinito dove il narcisista puo’ tornare. Ovvero può passare un mese, due mesi, un anno, 10 anni. La cosa che più dà fastidio a queste persone e vedere o sapere che la persona che hanno lasciato, non solo ha ripreso a vivere normalmente o meglio di prima, ma non ha più nessun tipo di interesse verso di loro.

Questa cosa li mette di fronte a loro stessi, perché si vedono completamente impotenti di fronte al fatto che non hanno avuto tutto quel potere che pensavano di avere, e questo oltre a creare in loro un estremo fastidio, permette alle persone che hanno avuto una relazione questo tipo di staccarsi totalmente.

Questa è la vera chiave, del successo che vi può permettere di liberarvi per sempre da una relazione di questo tipo, e al tempo stesso di prendervi una piccola rivincita su quello che vi è stato fatto. Purtroppo leggo spesso e vedo video, di gente che si propone come esperta di questo settore,  che consiglia di provare a riconquistare un narcisista, o di usare delle tecniche per farli ingelosire.

Probabilmente queste persone non hanno ben capito con cosa e con chi hanno a che fare, perché a questi soggetti non interessa niente, quindi l’unico modo che hanno le persone per uscire da una relazione simile è ricominciare ad avere relazioni sane  proprio partendo da zero.

So che quello che sto per scrivere sembrerà banale, o forse nessuno ci ha mai pensato, ma il narcisista che viene nella vostra vita sentimentale, può essere un grosso colpo di fortuna, perché può aiutarvi a creare uno schema mentale e farvi lavorare sull’autostima a tal punto, da darvi una maturità incredibile per le prossime relazioni dove non sarete più delle persone ingenue che credono a tutto e tutti, ma forti e mature sentimentalmente.

Per liberarsi quindi definitivamente da una relazione di questo tipo, l’unica cosa che dovete fare e dare un taglio netto a ogni cosa che riguardi questa persona,  io vi sconsiglio di bloccarli dai social, perché se li sbloccate in un secondo momento anche solo per sbaglio, per loro è una piccola vittoria.

Il mio consiglio quindi e di ignorare completamente queste persone far finta che non siano mai esistite, iniziare a lavorare sulla ricerca di un altro tipo di relazione, facendo però tesoro degli errori che sono stati fatti all’interno della relazione con il narcisista. Questo creerà una persona nuova che avrà una maturità sentimentale incredibilmente  migliorata e decisamente più forte.

Quando il narcisista tornerà da voi, o verrà a sapere che voi siete delle persone migliori di prima, è che non avete assolutamente perso del tempo appresso a loro, questo per loro sarà una cosa terribile quasi inaccettabile, e faranno di tutto per entrare in contatto nuovamente con voi.

Loro non aspettano altro che avere delle prove che in realtà voi siete ancora attaccate. Non è inusuale che una donna narcisista mandi un messaggio su WhatsApp dopo un anno dicendo” lo sai che mi sei mancato?”, e lo fa aspettando che dall’altra parte ci sia qualcuno che le dica “anche tu mi sei mancata”. Non aspetta altro, perchè a quel punto non avrà più bisogno di nient’altro e sparirà di nuovo.

Quindi il miglior modo per liberarsi di un narcisista non è solo quello fisico, ovvero non vederlo più, ma proprio quello mentale. Il 90% delle persone reduci da relazioni simili vivono nella speranza del ritorno del partner. Questo non va bene e accade perchè si crede alla favola del ” magari cambiano”. Quindi ora sapete come prendervi una piccola rivincita e come sfruttare in positivo quello che vi è sembrato essere qualcosa di negativo e basta. Ma dovete davvero chiudere con il passato, e l’unico modo per farlo è capire quanto ho scritto prima. Il metodo non funziona se non si capisce il problema dove è.

Roberto

Laureato in medicina da sempre incuriosito dal comportamento umano e inguaribile sognatore

Lascia un commento

avatar