Uscire con una donna sposata conviene?


Praticamente parlando, non c’è nulla di male, nell’uscire con una donna sposata. Eticamente parlando invece non è propriamente una cosa da fare, ma noi qui ora non analizzeremo questo punto.

Link sponsorizzati

Spesso quando si sceglie di frequentare una donna sposata, si sta prendendo parte ad un tradimento in piena regola, che rientra nella categoria dei tradimenti più classici e gettonati.

donna sposata

Cosa vuole una donna sposata?

Una donna sposata che decide di intraprendere una relazione extraconiugale, sicuro non vuole legami. E a parte rari casi, le interesserà solo divertirsi. Il punto  è che spesso, queste storie non finiscono proprio bene.

Non finiscono bene, perchè poi lei ha due scelte, o vi scarica per un altro migliore, o pretende da voi frequentazioni continue e durature. No, non parlo di fidanzamenti o altri matrimoni, ma di situazioni di relazioni parallele. Questo spesso non solo non è facile da gestire, ma porta a tantissimi problemi.

Perchè una donna sposata tradisce?

Non esistono regole uguali per ogni donna, visto che le donne non sono dei robots. Però mediamente , quando una donna decide di tradire suo marito, lo fa perchè ha perso interesse in lui, ma allo stesso tempo non vuole chiudere definitivamente. Questo anche se non sempre, può essere un modo per lei, solamente di evadere da una realtà familiare che le va stretta.

Non sempre è un vantaggioso affare

Non sempre, una relazione con una donna sposata è un vantaggio, anzi  a volte potrebbe essere l’inizio di tutta una serie di casini. Se lei rimane troppo legata a suo marito e lo tradisce solo per capriccio o per farlo ingelosire, potreste trovarvi dentro una scomodissima situazione.  Tuttavia, questo genere di situazioni  è molto raro, e le donne spesso vogliono solo divertirsi con altri uomini. Risulta comunque utile, fare presente che una donna che ha un marito e una famiglia, non solo non può essere sempre disponibile, ma sicuramente pretenderà che voi siate presenti quando lei può. Questo è abbastanza logico, visto che lei non ha modo di sganciarsi dai suoi impegni quando vuole.

Una donna sposata è meno impegnativa di una fidanzata?

Potrebbe effettivamente essere così. Del resto ricoprire il ruolo di amante, da sempre è meno impegnativo rispetto al gestire un vero e proprio rapporto. Ritengo però doveroso far presente che non tutti gli uomini sono in grado di gestire un rapporto di questo tipo, perchè molto spesso si affezionano.

Quindi se proprio volete frequentare una donna sposata e iniziare questa relazione particolare, fatelo pensando bene ai pro e contro, e tentate di capire esattamente lei cosa vuole. Non buttatevi a capofitto in relazioni dove conoscete il marito ed evitate sempre se possibile questo tipo di situazioni

Link sponsorizzati