Conoscere ragazze su World of Warcraft

Prima di addentrarci nel vivo di questo interessante articolo, è bene premettere che per fare questa analisi sono serviti mesi e mesi di indagini all’interno di questo mondo videoludico, e per capirne bene tutti i risvolti sono servite testimonianze di tante persone di varie nazionalità. Speriamo quindi di offrire una panoramica abbastanza ampia per chi utilizza questo genere di giochi con l’obiettivo di conoscere donne o uomini.

Link sponsorizzati

Wolrd of Warcraft è un gioco del tipo mmorpg dove si possono creare differenti personaggi  con varie mansioni. Il tutto si svolge all’interno di un vero e proprio mondo virtuale, anche se ben differente da situazioni tipo second life. Il giocatore europeo medio di WoW è molto giovane, anche se abbiamo conosciuto persone piu’ o meno di tutte le età.

Da una statistica svolta pare che il grosso dei giocatori sia nord europeo, seguito poi dai paesi dell’est, Italia e Spagna /Portogallo. Fin qui tutto nella norma diciamo, tuttavia, la cosa che nessuno vi dirà quando sottoscriverete l’abbonamento è che in questo gioco tantissime persone si incontrano come nei veri e propri siti di dating o agenzie matrimoniali!

Screenshot at 2016-03-14 12:59:31

Tuttavia attenzione, perché non è tutto cosi’ semplice come sembra!

Tipi di donne presenti in World of Warcraft

Anche se oggettivamente molti riescono a incontrarsi e a creare per assurdo relazioni amorose, tanti altri, rimangono completamente in bianco. Questo  pero’, a differenza dei siti di incontri, non accade sempre perché si è brutti o poco interessanti, ma accade perché all’interno di questo gioco possiamo suddividere le donne per queste 5 categorie:

  • Quelle molto brutte che creano  personaggi belli e seducenti ( una specie di alter ego)
  • Quelle che fanno le carine con tutti per sentirsi desiderate
  • Quelle normalissime che giocano per il gusto di giocare e non vogliono scocciature
  • Le sposate che vogliono fare le gran dive ma non la daranno a nessuno
  • Le psicolabili

La prima categoria purtroppo è molto frequente, queste creano personaggi di razza blood elf per compensare una fisicità che non appartiene piu’ alla loro realtà o che forse non è mai appartenuta.  Questo genere di donne, spesso flirta molto in gioco, ma non arriva mai al sodo per motivi logici che non credo siano da evidenziare.

La seconda categoria, non è certo prerogativa unica di questo gioco, la ritroviamo un po’ dappertutto, anche nella vita reale.  Solo che in gioco, hanno la possibilità di farsi desiderare da piu’ persone contemporaneamente, e di sentirsi piu’ amate di una diva. Spesso dietro a questi comportamenti, si cela una scarsa possibilità di farlo nella vita reale, ma non sempre per questioni di aspetto fisico.  Inutile sottolineare che anche questa categoria, spesso conclude poco, anche se qualcuno ogni tanto va a segno.  Tuttavia, mi sento di consigliarvi di evitare di perdere troppo tempo dietro a questa categoria, perché la troppa insicurezza che porta a questo genere di comportamenti, spesso ha ragioni concrete, e vi potreste trovare delusi dall’aspetto dell’altra persona con cui magari avete buttato 9 mesi della vostra vita pensando fosse figa quanto il suo personaggio.

La terza categoria è magicamente perfetta, sono semplicissime ragazze  /donne, che amano giocare, e spesso non hanno proprio voglia di perdere tempo dietro al classico nerd in cerca di “femmine”. Con queste il consiglio piu’ sincero è di non esagerare, e valutare i comportamenti, perché se vi comportate n maniera troppo invadente, vi bloccheranno al 100%. Va detto pero’ che se non sono fidanzate o sposate è facile che possa nascere qualcosa, ovviamente se rientrate nei loro canoni.

La quarta categoria  è tragicamente presente, e spesso sono quasi tutte nord europee over 80 kg. Nella nostra esperienza purtroppo abbiamo assistito a neo mamme che trascuravano i neonati per giocare a World of Warcraft, e che si comportavano da  sedicenni alle prime cotte.  Non provo assolutamente simpatia per questo genere di donne, ma tutto sommato a qualcuno possono piacere. Sappiate solo che mediamente queste cercano solo un diversivo che si ferma al virtuale.

L’ultima categoria è oggettivamente pericolosa, in questo gioco abbiamo incontrato persone che  a nostro avviso avevano serissimi problemi psichici. Queste sono facilmente riconoscibili dai comportamenti alquanto strani, ma non è certo compito mio star qui a parlare di problemi di questo genere, tuttavia se avete anche un solo dubbio che la donna con cui state flirtando su WoW rientri in questa categoria, seguito questo vecchio consiglio ” nel dubbio scappa”.

Anche i maschi hanno le loro colpe

Mi rendo conto che  questo articolo puo’ sembrare un filo maschilista, ma in realtà la colpa di tutte queste fantacategorie di donne finte nerd è stata creata proprio dai maschi presenti in questo gioco. Sono affamati in maniera tale, che appena percepiscono che dall’altra parte non c’è un nerd grasso e maschio, iniziano a riempire di attenzioni quasi fastidiose le ragazze.  Purtroppo piu’ volte ho discusso del difficile ruolo dell’uomo ai nostri giorni, ma non c’è verso la gente non impara.

Ma quindi si possono davvero fare incontri su World of Warcraft?

Certo che si, abbiamo conosciuto persone che si sono proprio sposate tramite questo gioco, e ora hanno una vera e propria famiglia. Altri che vivono tra un’avventura e l’altra con donne di tutta l’europa o quasi, quindi la risposta alla domanda  è si,  sicuramente è possibile fare incontri su world of warcraft e concretizzarli, il punto è un altro, ovvero, ne vale davvero la pena? Vale davvero la pena perdere il proprio tempo appresso ad una ipotetica donna di cui spesso non si sa nulla e che magari usa foto di se stessa di 10 anni prima? La risposta a questa domanda pero’ non posso darvela io, perché se uno cerca l’amore, questo arriva ovunque anche in un gioco, se cerca altro, a mio avviso esistono canali migliori dove cercare e piu’ immediati.

A tu quante donne hai sedotto su World of Warcraft?

Link sponsorizzati

Leave a Comment