Tradimenti estivi : ecco perchè gli uomini amano tradire d’estate


Anche se ora vi state divertendo e pregustando il caldo che la priamvera vi offre, dovete farei conti con l’estate. Questo bellissimo periodo dell’anno per alcune coppie rappresenta la crisi più nera! credo che tutti almeno una volta nella propria vita abbiano sentito storie di coppie che si sono separate durante o dopo l’estate.

Link sponsorizzati

La ragione di tutto questo, sono ovviamente i tradimenti. E anche se uomo e donna tradiscono in pari misura, sembrerebbe che i maschi siano quelli che prediligono di più il periodo estivo per tradire.

tradimentoestivo.jpg

I motivi di tutto questo sono tutt’altro che fisici, ma psicologici. Vi ricordate quando da piccoli l’estate significava vacanze e niente scuola? Ecco questo atteggiamento di porta anche nell’età adulta, quindi l’estate diventa il momento di svago da ogni impegno, sia sentimentale che lavorativo.

Per molte persone l‘avventura estiva viene vista come una cosa senza senso, quindi si sentono autorizzati a farlo proprio perchè credono che non porti alcuna conseguenza. Viene tutto visto quindi come una pausa anche dalle relazioni sentimentali, e l’avventura estiva diventa come un intervallo gradevole.

Al tempo stesso, esistono uomini che l’estate la vivono nel senso opposto, quindi come un momento per mettersi in azione e conquistare donne quanto possibile. Questo accade ancora più spesso in uomini che sono impegnati in relazioni sentimentali lunghe, prendono questo momento come una valvola di sfogo, dove dare credito alle proprie fantasie e buttarsi nella mischia.

In alcuni uomini però il tradimento estivo rimane silente, quindi è presente il desiderio di, ma non cercano. Questa categoria, è decisamente la più ampia, infatti danno sfogo alla loro libertà estiva, solo se ne hanno l’occasione, ovvero se una donna dimostra interesse per loro. Questo non vuol dire che questi siano meno pronti a tradire di altri, semplicemente non vogliono cercare.

Quindi ora che arriva l’estate, occhio se fate le vacanze separate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *