Sedurre una donna: per alcuni non è facile


Anche se si hanno fisici statuari e muscoli scolpiti, questi non vi potranno aiutare a sedurre una donna, potranno farvi notare, ma la seduzione deve essere opera vostra.

Link sponsorizzati

Molti ragazzi infatti si lamentano di non sedurre abbastanza o nei peggiori casi di non sedurre proprio, eppure sono ragazzi belli e di bella presenza.

Il problema nasce dal fatto che ad alcuni manca realmente la capacità di attrarre le donne, quindi anche se molto belli esteticamente, appena iniziano l’approccio le donne corrono via come nel triathlon.

Sedurre una donna

Esistono sempre delle cause soggettive, ma in questi casi gli uomini commettono grosso modo sempre tre grossi errori.

Ci sono solo loro

Alcuni pensano che essendo esteticamente belli, possano condurre un approccio in modo casuale. Questo li porta ad essere egocentrici e a dirigere tutte le attenzioni su se stessi, dimenticando che in quella occasione devono farsi vedere interessati alla controparte femminile.

Corrono troppo

A meno che non voglia sedurre una persone lesa, una donna se vi vedere correre troppo vi saluta. Questo succede perchè nella logica femminile, se correte troppo le considerate “facili”, quindi l’unica cosa che si può ottenere da un approccio di questo tipo è un bianco totale.

Non sono realisti

Questo è un difetto molto grave che per alcuni  è difficile accettare. Molti uomini non si rendono conto che i gusti personali non si possono cambiare. Infatti quando vedono che una donna li respinge, insistono perdendo ogni dignità e cadendo nel ridicolo. Purtroppo gli uomini affetti da questo difetto, spesso sono irrecuperabili, e vengono etichettati malissimo da tutte le donne.

Consigli

Correggere questi aspetti aiuta, sicuramente ad avere approcci sensati. Ma per sedurre una donna, dovete avere caratteristiche uniche, ovvero dovete in quel momento per lei essere qualcosa di diverso dagli altri. Questo è il segreto che divide un uomo comune da un seduttore, e purtroppo non tutti lo capiscono.

Prima di tutto, dovete imparare a decifrare i gesti della persona con la quale parlate, solo così potrete imparare la mossa successiva. Molto spesso rompo su questo argomento, perchè la seduzione è parte di un gioco psicologico molto raffinato, quindi non può essere casuale, forse poteva esserlo quando eravate ragazzini ma ora non più.

Altro punto fondamentale, è quello di capire realmente chi abbiamo di fronte. Se non volete perdere tempo, dovete imparare a filtrare per bene le donne, e comprendere quali sono quelle con cui perdere del tempo. Alcune donne amano farsi corteggiare ma già sanno che non faranno nulla, questo tipo di donne vanno evitate.

Il seduttore deve essere un grande esperto della psicologia femminile, e deve imparare a riconoscere tutte le tipologie di donne, ma questo sarà argomento di un altro articolo.

Link sponsorizzati